Chiesa San Giovanni Battista

chiesapieveLa Pieve di San Giovanni Battista in campo venne fondata probabilmente prima dell’anno mille sulle rovine di terme romane. Federico Barbarossa ne parla in un diploma del 1163, nel quale si legge che essa dipendeva dai canonici della Cattedrale di San Lorenzo.
Per molto tempo la Chiesa di San Giovanni Battista, nonostante le tante cappelle presenti nei dintorni (compresa quella di San Bartolomeo), rimase il maggiore centro di culto della zona dove venivano celebrate le più importanti funzioni religiose.
La parrocchia di San Giovanni Battista fino al 1934 infatti, era la sede di tutti i battesimi dei nati a Ponte San Giovanni, Collestrada e Piscille in quanto era l’unica chiesa ad avere la fonte battesimale La chiesa attuale, in stile barocco, è databile intorno al 1700 ed ha subito diversi rifacimenti raggiungendo l’assetto attuale nel secondo dopoguerra. Il campanile invece risale al 1829. Nella Chiesa è custodita l’immagine della “Mater Sanctae Spei” la madonna della speranza.
Nei pressi della Chiesa, durante alcuni lavori di restauro, sono stati rinvenuti dei resti di mura romane foto sotto.

restimuroromano

Author: admin

Share This Post On
468 ad