Approvato il progetto per la nuova rotatoria in Via Benucci

rotatoria via benucciVia all’iter per l’approvazione del progetto per la realizzazione di una rotatoria all’intersezione tra via Benucci, strada del Piano e via Mercalli, nella zona industriale di Ponte san Giovanni attualmente regolata da stop per l’immissione da strada del Piano e via Mercalli su via Benucci, asse portante della zona industriale di Ponte San Giovanni-Balanzano. Lo ha stabilito questa mattina la Giunta comunale approvando la preconsiliare presentata congiuntamente dagli assessori alle Infrastrutture, Ilio Liberati, e alla Mobilità, Roberto Ciccone.
“L’intervento – sostengono gli assessori Liberati e Ciccone – è stato pianificato per risolvere i problemi di sicurezza in un’intersezione caratterizzata da una elevata incidentalità, sia per gli elevati flussi di traffico che per le velocità di percorrenza dei veicoli in via Benucci. La rotatoria non viene ricavata solo sull’attuale sedime stradale ma impegna parte di un’area di proprietà comunale e parte di aree di altra proprietà. Ciò comporta la necessaria acquisizione di limitate porzioni di terreno di proprietà privata, per le quali si prevede anche la riclassificazione urbanistica, essendo oggi individuate come aree per parco pubblico o destinate a parcheggio pubblico”.
La rotatoria rientra tra gli interventi di messa in sicurezza e moderazione del traffico previsti dal progetto “Più Sicurezza 2” , che, elaborato dal Comune, ha ottenuto un cofinanziamento da parte della Regione Umbria. La fase propedeutica di programmazione e di interlocuzione con la Regione per l’utilizzazione delle risorse è stata seguita dall’assessore Ciccone; mentre all’assessore Liberati, che ha seguito la fase di progettazione, spetterà anche la realizzazione dell’infrastruttura che interessa anche altri servizi pubblici e sottoservizi strutturali. Gli assessori Liberati e Ciccone nel presentare la preconsiliare hanno sottolineato anche che “il progetto che si propone consente ad un’area industriale come quella in esame – trafficata sia da mezzi pesanti che leggeri – di dotarsi di un vero e proprio intervento di arredo urbano attraverso un uso appropriato dei materiali, l’inerbimento ed il disegno delle isole spartitraffico”.
Il progetto prevede la realizzazione di una rotatoria del diametro di 38 metri .
Il costo totale dei lavori è stimato in 180.000 euro coperti dal finanziamento del progetto “Più Sicurezza 2” . L’avvio dei lavori è previsto entro la primavera del 2014.
(fonte: Comune di Perugia)

Author: admin

Share This Post On
468 ad