L’Istituto Volumnio a scuola di sport con i giocatori del Perugia calcio

medievolumnioE’ stata una lezione particolare per gli studenti dell’Istituto comprensivo “Volumnio” di Ponte San Giovanni perché a salire in cattedra, questa mattina, sono stati tre professionisti dello sport locale: Jan Koprivec, Andrea Conti, Fabinho. Ad accompagnarli, l’assessore Ilio Liberati (Sport), assieme ai dirigenti del Perugia Calcio Mauro Lucarini, Roberto Goretti e Simone Rubeca.
Lo sport inteso come veicolo di educazione e formazione è stato il tema centrale di questa mattina nella scuola “Volumnio” di Ponte San Giovanni. Tante le domande che i giovani studenti hanno rivolto ai loro beniamini dello sport e la promessa, da parte dei tre giocatori, di allenarsi insieme nella palestra della scuola.
“Parlare oggi dei valori sani dello sport è ancor più necessario, commenta l’Assessore Liberati, in quanto stiamo vivendo una fase di crisi generale di valori. Lo sport ha un ruolo primario nella vita di molti giovani ed è anche da qui che comincia la loro formazione. L’esempio che piccoli e grandi campioni del mondo dello sport possono trasmettere con la loro esperienza di vita e di gioco in campo è altrettanto fondamentale. Sono dei punti di riferimento, cui, spesso, i giovani guardano con spirito di emulazione”.
Koprivec, Conti e Fabinho hanno espresso apprezzamenti su Perugia, “una città accogliente – hanno detto – in cui si vive molto bene”. I tre giocatori si sono impegnati nel replicare questa giornata anche in altre scuole del territorio e hanno promesso agli studenti del “Volumnio” un allenamento insieme nella palestra della scuola.
(fonte: Comune di Perugia)

Author: admin

Share This Post On
468 ad