Percorso Verde sul Tevere, verrà ripristinato il tratto tra Ponte San Giovanni e Ponte Pattoli

percorso verde danniVerrà ripristinato il tratto di percorso pedonale lungo l’asta del Tevere, risultato danneggiato dagli eventi alluvionali del novembre 2012. I lavori sono cominciati lo scorso mercoledì e prevedono la riattivazione del percorso pedonale tra Ponte San Giovanni e Ponte Pattoli. L’importo dell’opera è di € 50.000 e i lavori sono stati affidati all’Agenzia Forestale Regionale.
Gli interventi consisteranno essenzialmente nella realizzazione di nuovi tratti di percorso pedonale, nel ripristino di tratti esistenti e formazione di tratti di staccionata protettiva. Nel dettaglio, alcune parti di percorso saranno risagomate, sono previsti ricarichi con materiali aridi mentre, negli ambiti in cui il percorso è franato a causa del cedimento degli argini, si procederà a modificare, laddove possibile, il tracciato del percorso.
Gli eventi alluvionali del novembre 2012 avevano infatti determinato, lungo l’asta del parco fluviale del Tevere, situazioni di dissesti idrogeologici, anche sulle strutture e infrastrutture realizzate. Il percorso pedonale in tale occasione, ha subito una serie di danni riconducibili sia all’azione erosiva delle acque in piena, sia alla stagnazione e al deflusso delle stesse che hanno determinato in alcuni tratti, l’inagibilità del percorso pedonale.
“Abbiamo deciso di intervenire per restituire alla comunità perugina e umbra, nel più breve tempo possibile, uno spazio sicuro e percorribile in ogni sua parte. Il Parco fluviale del Tevere è uno dei posti più frequentati, un luogo, immerso nella natura, di aggregazione, svago, divertimento e salute”, commenta il Vice Sindaco Arcudi.
Sono stati evidenziati 2 tratti in prossimità del canile di Collestrada, sia in direzione di Ponte Valleceppi, sia di Ponte San Giovanni; 1 tratto, compreso tra Ponte Valleceppi e Ponte Felcino; 1 tratto in prossimità del Campo sportivo di Ponte Felcino.
Fermo restando che le problematiche inerenti i dissesti idrogeologici delle sponde del Fiume Tevere rientrano fra le competenze della Provincia di Perugia, la quale sta dando inizio ai primi lavori di risanamento e messa in sicurezza di alcuni tratti di argini del fiume, l’Amministrazione Comunale, per quanto di competenza e al fine di rendere quanto più possibile fruibile i tratti di percorso danneggiati, sta provvedendo a eseguire le opere di ripristino.
(fonte: Comune di Perugia)

Author: admin

Share This Post On
468 ad