Quei tombini pericolosi…

pro ponte tombino via tramontaniNe è rimasto solo uno in attesa di sistemazione dei tre “tombini” rotti sulle strade di Ponte San Giovanni. E’ quello di Via Tramontani che spera di raggiungere…in paradiso gli altri due (uno davanti alla stazione ferroviaria, l’altro in via Torricelli-zona industriale Molinaccio) riparati dopo un’ attesa di molti mesi. Ma forse si attende che succeda qualcosa di grave e che qualcuno finisca in ospedale come nel caso della signora di Ponte Felcino o che qualche autovettura finisca dal carrozziere o dal meccanico. Strana la situazione del tombino di via Tramontani (zona industriale dei Loggi)! Nessuno interviene perché sembra non siano chiare la proprietà e la relativa competenza della strada. Ed è strano che le “autorità” intervengano con estrema rapidità per sanzionare con salate multe anche la pur minima mancanza di un cittadino-contribuente e non riescano a identificare e a definire la proprietà e la competenza di una via per obbligare chi di dovere a lavori di manutenzione o di riparazione come il coperchio in ghisa di via Tramontani, da oltre otto mesi circondato da frecce direzionali o da segnali di pericolo. La strada è molto transitata anche da TIR (diretti o provenienti dalle aziende della zona) obbligati a manovre o gimkane che rallentano e rendono pericoloso il traffico, oltre alla cattiva immagine dell’inefficienza e dell’incuria di chi dovrebbe intervenire e provvedere a sanare il danno, malgrado i solleciti dei cittadini, degli autisti e degli operatori commerciali attivi in via Tramontani e nelle strade limitrofe.
(fonte Gino Goti)

Author: admin

Share This Post On
468 ad