Basket serie D: secondo successo stagionale per la Grifo Latte Prontogreen

basketacademylogoSolo nel finale il vantaggio della Ponte Vecchio assume contorni più ampi, dopo una gara sempre combattuta nella quale i rossoverdi hanno tenuto costantemente la testa, senza però riuscire a chiudere definitivamente il conto con i ragazzi di Bencivenga. Le accelerazioni decisive sono arrivate ancora una volta dalle mani di Francesco Olivieri, sempre più a suo agio nel ruolo di chioccia di una formazione giovanissima, autore di 24 punti con cinque canestri da dietro l´arco. I problemi principali per i padroni di casa arrivano dalla situazione falli, che penalizza subito un Rombi che era partito con le marce alte, e consente invece agli ospiti diversi viaggi in lunetta, in particolare con Batani e Rogaia. Al resto ci pensa l´esperienza di Tingoli, che amministra il gioco da playmaker occulto ed è pronto ad andare a bersaglio anche dalla lunga distanza. Per togliere fluidità e confidenza alla manovra avversaria, coach Bencivenga, che deve fare i conti con qualche assenza, prova a più riprese la carta della zona: a fronte pari nella prima parte del match poi 1-3-1 nel finale, senza però che l´inerzia cambi sostanzialmente direzione, anche perchè Cimarelli è molto abile a trovare gli spazi giusti, metre la mano calda di Burini dal perimetro vanifica gli sforzi dei bianco-azzurri. Anche se in ritardo nel punteggio Ellera continua a fare male in contropiede, complice la difficoltà dei ponteggiani a rientrare e trovare subito gli accoppiamenti giusti, e può contare su un punto di riferimento offensivo molto solido in Batani, abile sia a penetrare in palleggio che a sfruttare il suo atletismo in avvicinamento a canestro. La grande energia in fase difensiva di Bragetti e Bonomi comincia però a pagare i giusti dividendi in vista della volata finale, quanfo anche la pressione sulla palla sale di livello e produce le giocate in transizione che rendono il divario più rassicurante. Al resto di pensa capitan Olivieri, e quando anche Rombi può rientrare in campo la gara sostanzialmente si chiude. Da registrare l´esordio molto positivo dei due under 17 Tucci e Cimarelli, e la buona prova di squadra di una Ponte Vecchio in crescita.

Ponte Vecchio – Ellera 78 – 48
Parziali: 20-12, 17-13, 15-15, 16-8
(fonte: Ponte Vecchio Basket)

Author: admin

Share This Post On
468 ad