Enrico Vaime riceve il Lucumone D’Oro

enricovaimeHa ritirato il premio Lucumone d’Oro attribuitogli dagli organizzatori della X Edizione di Velimna, non senza un minimo d’imbarazzo, ma con la gratificazione di un perugino vero che sente intorno a sè l’abbraccio e l’apprezzamento dei suoi concittadini:

“Sono perugino al cento per cento – ha sottolineato il regista televisivo Enrico Vaime – ed anche se la mia vita mi ha portato a lavorare in giro per l’Italia, cerco ogni volta di tornare qui per ritrovare le mie radici. Amo dire – ha continuato Vaime – che quando arrivo dalle parti di Montebello ‘artorno ntol donca’ e come per miracolo mi trasformo ed inconsapevolmente comincio a parlare con l’inflessione perugina. Non so se posso considerarmi un puro discendente degli etruschi, ma certamente voglio plaudire gli organizzatori della manifestazione Velimna perchè con il loro impegno portano avanti un evento culturale che merita il massimo apprezzamento e rinverdiscono una cultura fatta di grande civiltà.”
Enrico Vaime, dunque, è il nuovo Lucumone e succede al premiato dello scorso anno Filippo Timi. E grande è stato l’apprezzamento tributato ieri dalla folta platea, oltre cento partecipanti, che ha fatto da cornice al momento conclusivo della manifestazione Velimna che va in archivio ancora con un bilancio di successo. Ad animare la serata “perugina” condotta da Gino Goti e che ha visto le sponsorizzazioni di Edilizia Virecci e Frantoio Batta, le declamazioni del poeta scrittore Giampiero Mirabassi e di Lenadro Corbucci, attore del Trio del Donca. Presente il cartoonist Moreno Chiacchiera che nel corso della serata ha realizzato tra l’altro le caricature di Vaime e dell’assessore Valeria Cardinali.

(fonte: Perugia Notizie – Valerio Sabatini)

Author: admin

Share This Post On
468 ad