Ponte San Giovanni vivibile

logoritagliatoOltre 30 associazioni e numerosi cittadini di Ponte San Giovanni hanno partecipato ieri all’incontro con l’assessore Dramane Diego Wague’ (Partecipazione e Associazionismo) che si è tenuto nei locali del Centro socio culturale Primo Maggio, a Ponte San Giovanni.
“Ponte San Giovanni vivibile” è stato il tema dell’incontro da cui sono scaturite proposte e idee per migliorare la qualità della vita nel quartiere. “Questo è il primo di una serie di incontri in programma con le associazioni di tutto il territorio; la finalità è quella di costituire una consulta delle associazioni – spiega l’assessore Wague’ – secondo il principio della sussidiarietà orizzontale. Un’amministrazione condivisa aiuta a governare con i cittadini e per i cittadini. Raccogliere i contributi di idee e di impegno che provengono da chi il territorio lo vive, è il primo passo per migliorare la qualità della vita della città. Il Comune non sarà di ostacolo alle idee ma, anzi, farà di tutto per agevolare, favorire la partecipazione attiva dei cittadini. Vogliamo con questi incontri andare verso una democrazia partecipata rendendo i cittadini sempre più protagonisti nella gestione della città. Non faremo per loro ma faremo con loro, solo così tutti quanti diventiamo responsabili della vita cittadina”.
(fonte: Comune di Perugia)

Author: admin

Share This Post On
468 ad