Strisce e marciapiedi

site-541197_640Ponte San Giovanni ringrazia il consigliere comunale Luciani per la sollecita attenzione a quanto era apparso sulla stampa in relazione ai lavori fermi o a rilento sui marciapiedi di via della Scuola. “Termineranno entro novembre” ha assicurato il consigliere Luciani. Ma non era solo questa la risposta che i cittadini si attendevano. Gli interrogativi chiedevano perché per realizzare poche centinaia di metri di marciapiede si lavora a singhiozzo dal mese di aprile (otto mesi). Altra domanda: c’è qualcuno che controlla i materiali utilizzati, la corretta esecuzione dei lavori, il rispetto dei tempi previsti…oppure l’amministrazione comunale alla presentazione delle fatture paga e arrivederci e grazie? L’altra domanda riguardava lo stato delle strisce “pallide” (quando ci sono) degli attraversamenti pedonali o della segnaletica verticale: perché a Ponte San Giovanni, come a Perugia, nelle altre frazioni del comune, in Umbria, in Italia durano così poco? Quando in altri paesi: Francia, Belgio, Spagna, Olanda, Svizzera Danimarca, Germania, Polonia (per rimanere in Europa) sono sempre visibili da gennaio a dicembre? Almeno da quello che appare dalle trasmissioni ciclistiche! Qualcuno, cioè chi commissiona il lavoro, controlla, almeno qualche volta, il “materiale” utilizzato per le strisce? Abbiamo detto “materiale” e non “vernice” perché quest’ultima, se buona e pura, dovrebbe restare visibile per anni. Oppure si tratta di acqua appena tinta di gesso bianco? Ovviamente non esiste più la vernice usata oltre 70 anni fa per le scritte propagandistiche sui muri delle case che ancora, quando non sono state cancellate volutamente, resistono alle intemperie e al tempo.
Se si usasse vernice se ne sentirebbe l’odore quando la segnaletica viene dipinta. La necessità della visibilità di questa segnaletica emerge quando si verificano discussioni o incidenti in gran parte dovuti all’assenza dei segnali trasversali per gli attraversamenti pedonali o delle strisce di canalizzazione del traffico. Ultimo incidente, almeno a Ponte San Giovanni, sabato scorso in via Pieve di Campo. Venga o mandi a vedere e a verificare lo stato delle strisce il consigliere Luciani!

(fonte: Gino Goti)

Author: admin

Share This Post On
468 ad